Un metodo per scegliere e realizzare le solette

Pubblicato: 14/10/2016 19:23:13
Categoria: Tecnica

Un metodo per scegliere e realizzare le solette

Buongiorno amiche!

Alzi la mano chi di noi che lavora l'uncinetto, non ha mai fatto o provato a fare delle scarpine da neonato!

Bene, vi parlo della mia esperienza: ho sempre creato scarpette da neonato, lavorandole ai ferri. Parliamo delle classiche babbucce per neonato, bellissime è vero, ma da qualche tempo quel tipo di lavoro è diventato "vintage" ed è per questo che da un anno circa creo scarpine "moderne".

Girando per il web nei vari siti di lavori ad uncinetto se ne trovano tantissimi modelli, multicolorati, simpaticissimi e romantici. A chi non verrebbe la voglia di farne un paio?

Io ho realizzato scarpine di vari modelli, ed ho notato che il problema maggiore sono le solette e le misure, ed è di questo che vi vorrei parlare oggi.

Tabella misure suolette scarpine bebè

Il mio metodo per scegliere le solette giuste!

Non so se avete notato quanti modelli di soletta ci sono. Io trovo che ce ne sono troppe, ed ho ovviato a questo problema usando un metodo che vorrei condividere con voi.

Il mio consiglio: scegliete ed individuate un paio di modelli di solette, quelli che più vi aggradano e che pensate siano giuste per ciò che volete creare, fate delle prove, preparatene qualche tipo (ci si perde un po di tempo, ma questo servirà in seguito quando vi chiederanno di realizzare un paio di scarpine).

Scegliete un modello che vada bene per scarpette sportive (tipo i modelli Converse, Adidas, Nike eccetera...) ed un modello per scarpine più eleganti. Una volta scelti i modelli, create due tipi di solette: uno lo lavorerete con il cotone che usate di solito per fare le scarpine ed uno invece in lana (sempre il filato che usate di solito
per scarpine di questo tipo).

Ora scrivete su un cartoncino il modello e la misura della suola: con uno spillo appuntatelo sulla soletta et voilà, avrete creato un modello! Quando dovrete realizzare un paio di scarpine saprete subito che suola usare, senza dover cambiare tutte le volte! Io l'ho trovato un metodo efficace, perchè diventavo matta a dover cambiare la soletta tutte le volte...

Una volta che avete i modelli di suola vi potrete sbizzarrire anche a creare la tomaia con colori e punti che più vi piacciono.

Non so se ho detto una cosa originale oppure qualcuno già usa questo metodo e allora non ho inventato niente di nuovo, ma in un anno non ho mai letto in giro niente del genere e quindi penso di esserci arrivata da sola :)

Se avete trovato utile l'articolo lascitemi un commento e condividete!

Un saluto a tutte!

Post correlati

Condividi se ti è piaciuto!