Come lavare un amigurumi a mano e in lavatrice

Pubblicato: 21/10/2016 15:29:10
Categoria: Tecnica

Come lavare un amigurumi a mano e in lavatrice

Alcune volte andiamo nel panico per pulire un amigurumi perché abbiamo paura di rovinarlo per sempre! Per questo ho scritto questa mini guida, ispirata ad un'idea vista su buddyrumi.com, in cui possiamo vedere qualche utile consiglio per togliere le macchie e pulire i nostri amigurumi nel modo più semplice e efficace possibile.

Pulire una macchia da un amigurumi

Ecco come agire se c'è solo una macchia da pulire e il nostro amigurumi non può essere lavato in lavatrice (penso soprattutto a quello in cui c'è il rischio che la macchia oltrepassi la lana o quelli che contengono qualche rinforzo di cartone all'interno).

  1. Riempire una ciotola con acqua (è possibile aggiungere un po' di sapone, se lo ritenete necessario).
  2. Immergere una spugna nella ciotola e con questa strofinare la macchia fino a farla scomparire.

Pulire un amigurumi a mano

 

  1. Riempire un secchio con acqua e detersivo speciale per lana.
  2. Immergervi l'amigurumi e lasciarlo ammollo per 5 minuti.
  3. Togliere l'amigurumi e strizzarlo leggermente l'amigurumi per far uscire l'acqua, facendola cadere nella stessa ciotola.
  4. Ripetere l'operazione fino a quando non c'è più schiuma.
  5. Appendere ad asciugare, ma evitando il sole diretto per non farlo scolorire.

Pulire un amigurumi in lavatrice

  1. Coprire gli occhi con del tessuto o cerotti.
  2. Mettere amigurumi all'interno di una federa e chiudere la federa con un nodo in corrispondenza dell'apertura.
  3. Posizionare la federa nella lavatrice con altri indumenti sporchi (per non sprecare acqua ed energia!)
  4. Avviare un ciclo a freddo delicato.
  5. Togliere l'amigurumi dalla federa e rimuovere il tessuto o i cerotti.
  6. Appendere ad asciugare, ma evitando il sole diretto per non farlo scolorire.
Questo post è ispirato ad un'idea vista su www.BuddyRumi.com

Post correlati

Condividi se ti è piaciuto!